Developed by jtemplate

 

14 Maggio 2021

Rispetto dell’Ambiente e tutela del Paesaggio

Riflettori accesi sul paesaggio agrario

e la tutela della natura

con la relazione di Giuseppe Mangone

           

L’azienda agricola nel paesaggio agrario al centro di un nuovo incontro, il decimo dall’avvio del progetto “Agricoltura: Laboratorio di Arte, Cultura, Ambiente e Benessere”, promosso da “Agricoltura è”, associazione dell’ANPA - LiberiAgricoltori Calabria e cofinanziato dal FEARS - PSR Calabria - Misura 01.02.01

L’incontro ha puntato i riflettori sull’ambiente circostante, sul rispetto e sulla tutela dello stesso quale strumento principale che l’uomo utilizza a fini produttivi e, nello stesso tempo, l’agricoltura  componente essenziale dell’ambiente e del paesaggio. L’ambiente diviene così il luogo in cui svolgere l’attività agricola ed il paesaggio ne rappresenta una autentica risorsa, un valore ed un bene inestimabile per la collettività, da preservare e salvaguardare.

Introdotto dalla presidIMG 0589ente di “Agricoltura è”, Rosa Critelli, relatore dell’appuntamento è stato il Presidente dell’ANPA - LiberiAgricoltori Calabria, Giuseppe Mangone, che ai numerosi convenuti, ha offerto in modo chiaro e conciso, una visione a trecentosessanta gradi dell’argomento.

Alla base dell’intervento una deduzione indirizzata verso un’ampia riflessione. «I processi che hanno interessato lo sviluppo dell’agricoltura fino ad ora e quelli che, inevitabilmente, la interesseranno in futuro, hanno avuto ed avranno conseguenze positive e negative sul paesaggio». Mangone ha quindi ripercorso il processo evolutivo dell’agricoltura e delle tecniche agricole, come questa si sia rinnovata ed innovata nell’approccio con la coltivazione e l’allevamento. Aspetti positivi e di crescita, contrapposti poi a quelli che invece hanno inciso negativamente sul settore di riferimento. «Molte delle scelte compiute in altri settori e in altri campi, hanno condizionato negativamente l’agricoltura prima ancora dell’ambiente - ha spiegato Mangone - Per esempio la crescita dei centri abitati, l’urbanizzazione delle campagne, con lo sviluppo di strade, fabbriche, capannoni, elettrodotti, discariche o centrali, scelte che vanno tutte a discapito dell’agricoltura e quasi sempre di quella migliore».

 

11 Maggio 2021

                                                                                                                                                     

Multifunzionalit e nuova PAC

 L'Agricoltura Multifunzionale

nella nuova programmazione della Politica Agricola Comune

La PAC 2021/2027  sarà caratterizzata da una serie di misure tese a conseguire una più accentuata sostenibilità per ridurre gli effetti delle coltivazioni e degli allevamenti sull'ambiente. In tale contesto le attività multifunzionali avranno uno spazio importante e saranno destinatarie di una serie di misure con l'obiettivo di rafforzarle e valorizzarle.  

Su questo sarà incentrata la relazione del Prof. Angelo Frascarelli, Docente di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali all'Università di Perugia, nell'incontro previsto nell'ambito del progetto "Agricoltura: Laboratorio di Arte, Cultura, Ambiente e Benessere", cofinanziato dal FEARS - PSR Calabria - Misura 01.02.01.

 

 

 8 Maggio 2021

LAzienda Agricola nel Paesaggio AgrarioL'Azienda Agricola nel Paesaggio Agrario

L’ambiente è il luogo dove si svolge l’attività agricola, quindi, lo strumento principale che l’uomo utilizza a fini produttivi e, nello stesso tempo, l’agricoltura è componente essenziale dell’ambiente e del paesaggio. Il paesaggio agrario e rurale di oggi è il frutto di quanto in tanti anni è avvenuto, principalmente, in agricoltura e le relative correlazioni con l’ambiente ed il territorio.

Non c’è dubbio che i processi che hanno interessato lo sviluppo dell’agricoltura fino ad ora e quelli che, inevitabilmente, la interesseranno in futuro, hanno avuto ed avranno conseguenze positive e negative sul paesaggio.

"Il paesaggio come Risorsa, Valore e Bene per la collettività", questo è l'argomento dell'incontro previsto nell'ambito del progetto "Agricoltura: Laboratorio di Arte, Cultura, Ambiente e Benessere", cofinanziato dal FEARS - PSR Calabria - Misura 01.02.01.